Dall'1 fino al 17 luglio su tutto l’assortimento Essentia.bio il 50% di SCONTO sul primo acquisto
Ammorbidente

Ammorbidente

Con tensioattivi di origine vegetale

  • orchidea

Formato 1000ml - 5,90€

Crema per il viso anti-age

Crema per il viso anti-age

Con Acido Ialuronico, estratto di Rosa canina, Camomilla, Acqua di Malva e burro di Karitè biologici

  • rosa-canina
  • camomilla

Formato 50ml - 19,90€

Bagnodoccia

Bagnodoccia

Con vitamina E ed estratto di mirto bio

  • mandarino
  • vaniglia

Formato 200ml - 6,90€

IL MIGLIO, STORIA DI UNA CEREALE DA SCOPRIRE

La patria di origine del miglio va ricercata nell’Asia centro-orientale. Da lì le tribù nomadi, avrebbero propagato questa pianta verso occidente fino all’Europa e l’Italia, considerandolo uno dei cereali più adatti ad essere coltivati nelle regioni semi-aride. Si diffuse in modo particolare nell’Italia centrale, dove già gli antichi romani erano soliti utilizzarlo insieme ad altri cereali più nobili quali orzo, farro e frumento. 

Nella storia questo cereale veniva usato maggiormente per fare il pane, focacce e polente fino all’introduzione del frumento. Quando quest'ultimo divenne di larghissimo utilizzo, il miglio continuò ad essere utilizzato, per fare il pane, dai ceti sociali più poveri che non potevano permettersi l’utilizzo della farina di frumento. Solo l’introduzione del mais, e quindi l’uso della farina gialla, fece cessare, anche se in maniera graduale, l’impiego del miglio nella panificazione. Altri alimenti preparati con il miglio erano zuppe e polente, che spesso erano elaborate con l’aggiunta di latte oppure tramite la cottura con olio o lardo.

Privo di glutine e altamente digeribile, il miglio è un cereale dalle proprietà energizzanti ed è ricco di acido silicico, il quale rinforza pelle e capelli, di fibre e vitamine che donano benefici per salute cardiovascolare ed è ottimo per combattere lo stress.

È considerato da sempre un alimento utile per la bellezza di capelli, ciglia, pelle, denti e unghie. L’acido silicico contenuto in questo cereale è in grado appunto di rinforzare le unghie e i capelli in quanto ne irrobustisce la struttura, inoltre migliora la salute della pelle perché stimola anche la produzione di collagene. Risulta quindi essere un valido rimedio per ridare vigore ai capelli fragili, oltre che alle unghie deboli.

 

Essentia propone:

Balsamo anticrespo con proteine di miglio biologico: studiato per le chiome più difficili. Le proteine del miglio sono ideali per la formazione di cheratina, rinforzano il capello e donano lucentezza e vitalità.

Shampoo secchi e sfibrati con miglio biologico: ideale per lavaggi frequenti, l’estratto di miglio bio rinforza i capelli più stressati migliorando la salute del capello.

Animation

Vivere rispettando l’ambiente
Live Natural

Iscriviti alla newsletter